Azione Cattolica

AZIONE CATTOLICA PARROCCHIALE DI MEZZOCORONA

L’Azione Cattolica è un’associazione che focalizza la propria attenzione sulla formazione la quale è, da sempre, il cuore del servizio, momento di confronto sui grandi valori della libertà, della verità, della giustizia e della solidarietà.

In sintesi si può dire che: aderire all’A.C. significa aderire ad un servizio appassionato e corresponsabile nella missione evangelizzatrice della Chiesa; appartenere all’A.C. significa impegnarsi responsabilmente davanti a Dio per il bene della comunità e trarre dall’associazione energia e sostegno nei momenti di stanchezza e smarrimento.

Un po’ di storia.

L’azione cattolica diocesana trentina risulta fondata nel 1898 quando il Trentino faceva parte dell’Impero Austro-Ungarico.

Non c’è una data certa di fondazione dell’azione cattolica di Mezzocorona. In alcuni documenti del 1946 vengono nominati gli appartenenti al gruppo aspiranti e alla gioventù di Azione Cattolica (GIAC). Nel 1948 risultavano appartenenti Francesco Ferrarol e Guido Tait che successivamente sarebbero stati fra i primi  presidenti del gruppo di Azione Cattolica di Mezzocorona. Altri documenti riportano come negli anni 60 l’azione cattolica parrocchiale fosse molto attiva nell’organizzazione di incontri di preghiera e ritiri spirituali.

Dopo il concilio Vaticano II inizia il lento e continuo allontanamento dalle attività delle associazioni e questo ha  portato alla riduzione degli iscritti all’Azione Cattolica parrocchiale. Attualmente in parrocchia risultano iscritti circa 25 persone di cui alcune provenienti dai paesi vicini in cui l’Azione Cattolica non esiste più da anni.

 

PRESIDENTE: Luchin Serena

 

Ritrovo il giovedì alle 20:30 in canonica